Musei

Les mines d'argent du Fournel et le musée des mines

Mines D Argent Du Fournel Musee Des Mines 96639592bb4654b790b2l giacimento di piombo argentifero della valle di Fournel , é stato sfruttato in modo fiorente nell’epoca medievale (tra il 10°- 13° secolo d.c.). Tramite la tecnica di scavo a fuoco, i lavori sono scesi fino ai 100 metri dallla luce del giorno. L’argento estratto alimentava le botteghe monetarie dell’arcivescovo di Embrun, di Cesana e Grenoble .Durante la rivoluzione industriale avvenuta tra il 1785 e il 1908, più compagnie minerarie si sono successe allo scopo di terminare l’estrazione del minerale, scavando fino ai 300m sul versante della montagna. In fondo alle gole di Fournel vi fu edificata una fabbrica per la lavorazione dei minerali estratti dando lavoro a 500 persone.
Dal 1992 ,il luogo é diventato zona di scavi archeologici e di cantieri organizzati da volontari che vogliono riabilitare il patrimonio industriale, oggi giorno accessibile al pubblico

piu informazioni

La casa del Parco nazionale degli Écrins

Maison Du  Parc  National Des Écrins Basic 640x480Centro d'informativo ,luogo d’incontri e di scoperta , la casa del parco vi propone numerose esposizioni ed animazioni.

piu informazioni

Espace muséographique de l'usine hydroélectrique des Claux

Musee Usine Hydroelectrique Pelvoux Claux 02Un musée et un parcours découverte au travers du Pays des Ecrins

piu informazioni